Menu

Freaks ! Non ho parole.

by gud, maggio 2, 2011
Gu e Cane Secco li conoscevo già.
Nell’ennesimo lunedì moribondo, qualcosa ti offre la svolta.

E quando qualcuno è così intelligentemente cazzone e talentuoso nonché geniale…
Beh che dire?
Chapeau.
Assolutamente vostra.

g.

3 Comments


    • Reply Cancel Reply
    • maggio 7, 2011

    Complimenti, ho dato un' occhiata a tutto il blog, mi piace molto. In passato ci siamo anche conosciuti, egoisticamente soddisfatto di leggerti ancora. Anche se non capisco quanto c'è di tuo o dei collaboratori, indubbiamente la parte scritta è tua, lo stile è inconfondibilmente quello ed è migliore, ma non ti sapevo disegnatrice 5 o 6 anni fa. E cmq anche i disegni sono fichissimi, aldilà dell' autocritica. Firmato un tizio che perdeva sempre l'autobus ai tempi CLaudicanti, anche se non ne facevo parte, di un viaggio sul lago di Bolsena. :D

    • Reply Cancel Reply
    • maggio 8, 2011

    Il nickname mi sembrava familiare ed il sorriso sulla mia faccia si è fatto più grande riga per riga.Mi ricordo bene e piacevolmente di te!Quest'angolo del web è tutto mio e te lo dico umilmente ed anche con un po'di imbarazzo...Mi farebbe molto piacere risentirti e chissà, magari fare qualcosa insieme!A presto spero!un bacio da un'ex studentessa del CLassico, che ha preso altre direzioni...

    • Reply Cancel Reply
    • maggio 9, 2011

    Sulle altre direzioni non avevo dubbi ti avevo troppo a cuore, che fosse questa mi ha un po' sorpreso. Una volta ti passai il link di un manga, le vicissitudini di una ragazza misantropa, e mi dicesti che ti si erano aperti nuovi orizzonti... sono contento che ti sei messa a disegnare invece di odiarci tutti. Se mi ospiti rimango volentieri. Aspetto ulteriori sviluppi su questo blog, sia perchè mi piace il tuo imbarazzo.

Leave a Reply

Your email address will not be published Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*