La priorità

La miscela buona, quella che scelgo sempre, che metto con cura nella macchinetta da espresso, sì perché noi italiani siamo fissati, il caffé dev’essere buono, non si possono bere certi troiai, e quindi c’è una specie di tradizione da mantenere, quasi più un rituale.

Peccato che non mi riesca usare il macinachicci… sarebbe decisamente più fico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *