Semplice

È tutto più complicato.
Forse.
Eppure, malgrado le prove dell’estrema durezza della vita,
le cose che contano si mostrano con una semplicità disarmante.
Ci sei tu.
Col mal di testa da tre giorni, mille fraintendimenti, cose da fare, litigi,
tristezze, insoddisfazione, un po’ di tosse e i capelli spettinati.
E una sola domanda che conta.

Sei felice?

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *