More

Ricordi ancora quando la pelle era carta bianca? Poco. Già da bambino, per cogliere more, tornavo a casa rigato di spine. Mia nonna sorrideva scuotendo la testa, mi prendeva in braccio e con pazienza disinfettava le mie ferite di guerra. Quanto frizzava. Facevo gli occhi lucidi ma non piangevo, speravo che quello strazio finisse in… Continua a leggere More

Posso ancora vederti

Posso ancora vederti.In lontananza una sagoma sbiadita ma posso ancora vederti. La gola si stringe in un cappio il respiro si fa più profondo nessun pensiero. I miei occhi soltanto fissi su di te per una volta ancora. Posso ancora vederti. Il terrore di perderti  non ha smesso di scorrermi  sotto la pelle I rivoli… Continua a leggere Posso ancora vederti