Menu

"Quando credi che qualcosa sia sbagliata lo è. Quindi devi tenere duro"

by gud, maggio 6, 2012

Sarà fatto.
Terrò duro.
Tornerò vittoriosa ed il mio nome sarà leggenda.
E’ così che funziona.
Perché certo, io vivo in una favola che comincia con c’era una volta ma non ci sono fate madrine con magiche bacchette, ci sono io nella stanza più alta della torre, io che dormo più che se fossi punta da un arcolaio maledetto e che mi sveglio non certo con un bacio ma col cerchio alla testa per la notte prima finita a suon di shot perché la mezzanotte è passata, il trucco è sbavato e nessuno si è visto.
Nessun bianco destriero, nemmeno una cinquecento cavalli parcheggiata in strada.
E quindi per il mio “per sempre felici e contenti” i pantacollant li indosso io e non di certo azzurri che fanno troppo anni ottanta.

1 Comment


    • Reply Cancel Reply
    • maggio 6, 2012

    Peccato... preferisco un bel paio di collant con la riga ;)

Leave a Reply

Your email address will not be published Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*