Menu

Il leone e il pesce rosso.

by gud, marzo 27, 2013

Ci sono persone che sono come pesci rossi in una bolla di vetro: indifferenti.

Forse siamo un po’ tutti pesci rossi.
Magari una paura che si può avere è essere un pesce rosso per chi per noi è un leone.

Ci sono persone che sono come leoni nella savana: li vedi nel loro universo e vuoi solo farne parte.

Io non so se ho mai visto un leone, forse però ho visto altro.
Ci sono persone che…cazzo ci sono persone che sono come una spallata forte mentre cammini a occhi bassi tra la folla.
E boom ciao. zero discorsi. sintassi sconnessa. le mani tremano. pensi solo “più vicino”. e “ancora”.
Sì ci sono persone che vorrei tutte intere e subito e che aspettare un’ora, un giorno, una settimana, come da copione, è un’infinità straziante di tempo.
E dondolo il ginocchio, e guardo distratta e bugiarda il telefono.
“Che ore sono” mi chiedo.
Ogni sette minuti.

La verità è che non dovrei essere così generica.
Io mi innamoro raramente.
Rarissimamente.
Però quando succede, il tempo che serve è metà di un istante già breve.

Allora sarò più autentica e meno originale.

Ci sono persone che sono risposte a domande che non ho sempre il coraggio di farmi.

Tipo te

No Comments


Leave a Reply

Your email address will not be published Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*