L'amore ai tempi di Android

Sta tutto chiuso lì.In un miracolo di tecnica e concetto.Un centinaio di grammi fragili e complessi.Un amore odio costante e morboso.Un bisogno. Inventato.Lo dimentico.Spesso.Eppure la sera, quando vado a letto, diventa scrigno di pensieri inespressi, desideri percepiti e non formulati, diventa il nesso tra i sogni fatti anche prima di dormire e la vita vera,… Continua a leggere L'amore ai tempi di Android