Non sono speciale

Sono la seconda figlia di tre.La seconda figlia di una terza figlia.Mia sorella più piccola è la prescelta.L’altra sorella è più grande di me.Sono cresciuta nell’attesa che arrivasse il momento per la mia piccola sorella, di salvare l’intera razza umana dallo sterminio.Mentre l’altra sorella già lo faceva da prima e meglio, a quanto dice.Mia sorella… Continua a leggere Non sono speciale

senza titolo

Ci sei tu, che hai una vocazione, una passione.Tu che ti fai in quattro per andare fino in fondo a questo bisogno che senti.Tu, che hai avuto coraggio e che sei cambiato tanto o forse solo cresciuto, e ti sorprende che ti sia piaciuto.Tu, che quando fai qualcosa che ti piace non c’è bisogno di… Continua a leggere senza titolo

Diario della donna di una rock star

Con questa storia che era artista ci ho fatto i conti tutta la vita.Intendo questo suo bisogno di innamorarsi quasi necessario, inevitabile.Se avesse dovuto smettere si sarebbe trovato in quello stato statico, sarebbe morto, almeno creativamente. Aveva sempre il timore di annoiarsi.Alla fine io lo sapevo, e quando ho detto sì, l’ho detto a tutto… Continua a leggere Diario della donna di una rock star

Personenoce Personediamante

Nel mondo di maschere in cui viviamo, ho avuto modo di incontrare diversi tipi di persone.Ci sono le personespecchio, le personefumo, le personecastagna, le personenebbia, le personecoperta, le personepesca ed altre. Però oggi mi piace parlare delle personenoce e delle personediamante. Le personediamante sono trasparenti. Fredde di una bellezza antica.Brillano di per sé.Taglienti. Solitarie. Le… Continua a leggere Personenoce Personediamante

Tempo Relativo

– Se vi dicessi che io non sono di quest’epoca, mi credereste?Mi credereste se vi dicessi che vengo da molto più lontano di quanto riusciate a immaginare spingendovi al limite?Qui le donne possono scrivere?– Romanzi?– No non romanzi, sul giornale…– Che sciocchezza.– E verrebbero pagate se lo facessero?– Non credo proprio…– Non siete costretto a… Continua a leggere Tempo Relativo

Stasera offro io

La tequila.Sì, non è il top dell’eleganza uno shot che per berlo devi passare la lingua sulla mano.Però è divertente.E non è dolce.Ed io per la gestualità, il lato fisico, ci sento. Un bicchiere che non è né primo né ultimo, di una serata in coda ad un giorno infinito e storto.La ragazza del bar… Continua a leggere Stasera offro io

Forse. Una Storia.

Una volta conoscevo un ragazzo bello come il sole, talentuoso come un dio greco.Per questo lo chiamerò Apollo.Non sono Dafne, né Giacinto, né Melissa.Sono un po’ ninfa, un po’ uomo, un po’ donna mortale.E nel tempo in cui tutto poteva essere, almeno un po’, siamo stati anche noi.Nelle acque fredde di un fiume antico, intingevo… Continua a leggere Forse. Una Storia.

Coincidenze

“Cos’è l’amore?”Tesoro mio che domandona.Beh, hai presente il quadro che c’è nell’ingresso, proprio appena entri, di fronte al portone?Sì, quel quadro con lo sfondo intenso che sfuma dal verde acqua al viola fino al rosso con un cerchietto ritagliato in fondo a destra?Ecco quel quadro l’ho dipinto io, lo sai no? Era una sera, una… Continua a leggere Coincidenze